Sign in

Martino Pietropoli

Del bullismo e della sua funzione sociale

Ho un rapporto conflittuale con il bullismo, e non nel senso che non so condannarlo e non capire che è sbagliato. Questo è ovvio, almeno per me. Il conflitto nasce dal fatto che non sono certo che abbia sempre una funzione negativa per la crescita personale. In sé e per sé è sbagliato e negativo ma come sempre contano le cose e gli effetti che producono. Come sempre non conta quello che ti succede ma come lo affronti e come lo rielabori.

La mia prima esperienza con il bullismo risale alla 5a elementare, forse anche prima. Fu un atto di…


Ed è fatto benissimo quando si dimostra pure sincero nel farlo

Giorni fa camminavo. Uscendo da un vicolo vedo che un venditore ambulante mi nota e cambia direzione, venendomi incontro. Sorrido e gli dico che non mi serve niente, ringrazio, accelero. Invece che desistere e proseguire per la sua strada, mi lancia qualcosa (letteralmente, me lo lancia perché io lo afferri): è un braccialetto di valore esiguo se non nullo. Mi dice “Prendi, è un regalo”. Gli dico che no, non lo voglio, gentilmente. Mi dice di tenerlo, è gratis, non vuole niente. In termini tecnici, ha già ottenuto il mio engagement: mi sono fermato, ha la mia attenzione (gli sono…


Ossia il più bel podcast dell’universo, condotto da Edoardo Ferrario e Luca Ravenna

“Cachemire è il miglior podcast italiano” mi dice un amico. Non ne ho mai sentito parlare, non conosco chi lo conduce, non ho idea di cosa parli. Leggo chi lo conduce — non li conosco — leggo che sono comici e penso che io i comici italiani non li amo molto, salvo certi. Senza preconcetti (il più possibile, almeno) ne ascolto una puntata: parlano delle regioni italiane come se facessero un viaggio dal nord al sud. Mi viene in mente — chi era? Forse Gino Bramieri — che raccontava quella barzelletta usando tutti i dialetti d’Italia. Intanto corro e ascolto…


Se tutti meditassimo, il mondo sarebbe un posto migliore

Ogni giorno, da qualche settimana a questa parte, non vedo l’ora che arrivi la mezzanotte. A quell’ora, nel silenzio più totale, medito.

Non l’avevo mai fatto prima o forse ci avevo provato una volta, senza alcuna guida e quindi innervosendomi dopo cinque minuti. Se non te la spiega nessuno e hai solo visto film in cui chi medita levita e sconfigge draghi immaginari con la sola forza del pensiero può capitare. La verità è che non hai capito niente perché meditare non è esattamente quello. …


L’email fa mediamente schifo: HEY è (quasi) la soluzione

La posta elettronica è una cosa che da quando esiste Internet è sempre stata gratuita. I primi servizi a fornire caselle di posta, anzi, furono anche i primi servizi in assoluto a essere gratuiti: Hotmail, per esempio.
In genere ciò che è gratuito — comprensibilmente — è un servizio di scarsa qualità. Come si può avere un servizio di qualità? Pagando, non si scappa.

La mail è uno degli strumenti più antichi della rete e anche uno dei meno evoluti: oggi, decenni dopo essere stato inventato, è anche uno dei più odiati e più arretrati.

HEY di Basecamp non ha…

Martino Pietropoli

Architect, photographer, illustrator, writer. L’Indice Totale, The Fluxus and I Love Podcasts, co-founder @ RunLovers | -> http://www.martinopietropoli.com

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store